Energia: management buyout su ungherese Met, focus su Italia

Nel nostro Paese punta a mercato Pmi (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 30 maggio - Riassetto nel gruppo ungherese Met, societa' leader nel mercato energetico con sede in Svizzera (e' presente in 15 Paesi e attiva in 28 mercati nazionali con ricavi consolidati 2017 a 7,59 miliardi di euro), che di fatto vede passare il controllo nelle mani dei manager. L'operazione, infatti, prevede che i manager del gruppo (tra 50 e 70 in tutto), guidati dal Ceo Benjamin Lakatos, effettuino un Management Buy-Out con il supporto di Ing Bank: la loro partecipazione all'azionariato del gruppo potrebbe cosi' raggiungere il 20%

Il gruppo Met e' presente in Italia a partire dal 2017 attraverso Met Energia Italia, attiva nella fornitura di gas naturale a clienti finali, in particolare ai grandi consumatori industriali. "L'obiettivo di Met Energia Italia e' l'ingresso nel mercato delle Pmi nell'estate 2018 facendo leva sull'elevato livello di personalizzazione e qualita' dei servizi gia' offerti alla nostra clientela attuale", sottolinea il Ceo di Met Energia Italia, Giuseppe Rebuzzini.

Fonte: www.borsaitaliana.it